Cerca

Vatican News

Alberto Sordi, uomo di fede

Il 15 giugno 1920 nasceva Alberto Sordi e nel marzo di quest’anno era tutto pronto per le celebrazioni del centenario con l’apertura della sua casa museo a Piazzale Numa Pompilio a Roma. Tutto è stato bloccato per il lockdown che fermò ogni attività. La mostra è stata riaperta al pubblico a metà settembre. Intervista allo scrittore Giuliano Guzzo (quotidiano “La verità”, mensili “Il timone” e “Notizie ProVita”) per raccontare aspetti meno conosciuti dell'attore romano, la sua fede, la domenica a messa nella Basilica di San Giovanni in Laterano e la foto di San Giovanni Paolo II che custodiva con devozione.

La Casa di Alberto Sordi sarà visitabile fino al 31 gennaio 2021. La prenotazione è obbligatoria.

(Eliana Astorri)

13 ottobre 2020