Versione Beta

Cerca

Vatican News

La crisi dei Rohingya e il ruolo dei media nelle aree di crisi

La condanna di due giornalisti birmani che indagavano su un massacro ai danni della minoranza Rohingya riapre il dibattito internazionale sul processo di democratizzazione in Myanmar. Dura la posizione delle Nazioni Unite che chiedono l'intervento della giustizia internazionale, mentre il numero dei Rohingya fuggiti in Bangladesh supera quota 700mila. Ne abbiamo parlato con Emanuele Giordana, giornalista esperto di Asia e con Raffaele Crocco, giornalista e direttore dell'Atlante delle Guerre e dei Conflitti nel Mondo.

07 settembre 2018