Cerca

Vatican News

A fuoco la cattedrale di Notre Dame a Parigi - 15.04.2019

 

Le fiamme divampate a Notre-Dame di Parigi hanno raggiunto la volta della cattedrale, il monumento storico più visitato d'Europa. Un ampio perimetro di sicurezza è stato disposto dalle forze di sicurezza. I pompieri confermano che l'incendio è "probabilmente" legato ai lavori di ristrutturazione in corso.  L'incendio nella cattedrale di Notre Dame è divampato mentre sono in corso lavori di ristrutturazione. In particolare, sono state rimosse 16 sculture in rame - le statue di Gesù, dei 12 apostoli e i simboli degli evangelisti- che dovrebbero tornare al loro posto nel 2021. La cattedrale, che è stata costruita tra il 1163 e il 1345, attira quasi 13 milioni di visitatori ogni anno. In questo periodo, con l'avvicinarsi della Pasqua, il monumento è meta di un notevole flusso turistico. "E' così orribile vedere il grande incendio alla cattedrale di Notre-Dame a Parigi. Forse gli aerei anti-incendio potrebbero essere utilizzati per spegnerlo. Occorre agire in fretta". Così il presidente Usa, Donald Trump, su Twitter dopo che la notizia e le immagini del rogo di Notre Dame stanno facendo il giro del mondo. Il presidente francese Emmanuel Macron ha rinviato l'intervento di stasera in tv in cui avrebbe dovuto annunciare attese riforme a causa dell'incendio di Notre Dame. 

15 aprile 2019