Versione Beta

Cerca

Vatican News

Il Brasile svolta a destra. Bolsonaro sarà presidente?

Le elezioni presidenziali in Brasile hanno portato a un passo dalla vittoria al primo turno il candidato dell'estrema destra Jair Bolsonaro, che si prepara ad affrontare il ballottaggio forte del 46% circa dei consensi. Lo sfidante del partito dell'ex presidente Lula, Fernando Haddad, ha incassato uno scarno 29%. Ma a cose è dovuto il successo travolgente dei populisti brasiliani? Davvero è bastato saper parlare alla pancia degli elettori, scontenti dell'economia, arabbiati con i corrotti e spaventati dalla mancanza di sicurezza? E che ruolo ha lo stratega USA Steve Bannon in questa marcia trionfale delle destre nel mondo? Ne abbiamo parlato con le giornaliste Paula Ligasacchi e Jane Nogara e con una giovane brasiliana residente in Italia Rafaela Gimenez.

08 ottobre 2018