Versione Beta

Cerca

Vatican News

Il Brasile di Bolsonaro e la realtà, un confronto difficile.

La giovane democrazia brasiliana è entrata d’impeto nell’era di Jair Bolsonaro, l’uomo forte eletto alla guida del paese da una maggioranza di quasi 58 milioni di elettori. Il primo gennaio del 2019 ci sarà la cerimonia di insediamento e di lì la necessità di confrontare le promesse elettorali con la realtà brasiliana ed internazionale. Riuscirà dunque il presidente Bolsonaro ad accontentare le diverse anime del suo elettorato? Abbiamo girato la domanda ai nostri ospiti: il professor Nicolò Giangrande, docente presso la Facultade Da Amazònia Ocidental, e alla giornalista brasiliana Gina de Azevedo Marques.

30 ottobre 2018