Cerca

Vatican News

Ultima chiamata per fermare il riscaldamento globale

Quanto e cosa davvero stiamo facendo per fare un futuro miglior alla terra? E’ possibile fermare il riscaldamento del pianeta? Ieri è stato l’Earth day, e noi vogliamo partire al tweet del Papa. “Abbiamo spezzato i legami che ci univano al Creatore, agli altri esseri umani e al resto del creato. Abbiamo bisogno di risanare queste relazioni danneggiate, che sono essenziali per sostenere noi stessi e l’intero tessuto della vita”. 

Ieri è stata lanciata la campagna End Climate Change, Start Climate of Change. E’ un progetto guidato da WeWorld che coinvolge 13 Paesi europei per sviluppare la consapevolezza dei giovani cittadini dell’UE sull’impatto che ha il cambiamento climatico sulle migrazioni. La campagna è co-finanziata dall'Unione Europea nell'ambito del programma dedicato all'Educazione alla cittadinanza globale. Il 70% dei giovani europei ritiene che se non si argina il cambiamento climatico ci saranno grossi problemi per l'economia.

Con noi a Radio Vaticana:

Natalia Lupi (dal quarto minuto) Stefano Piziali di WeWorld (dall'ottavo minuto)

Antonia Testa, Focolari in Italia (dal quindicesimo minuto).

Fausto Jori, amministratore delegato di Natura Si (dal diciannovesimo minuto)

23 aprile 2021