Cerca

Vatican News

Quali economie si stanno davvero riprendendo dalla crisi legata al Covid

Quali paesi si stanno riprendendo più facilmente dalla crisi economica legata alla pandemia di Covid? Si stanno generando nuove disuguaglianze a livello sociale anche per colpa della pandemia?  L’economia mondiale stante a ripartire e soprattutto la ripresa non è omogenea. Il rischio è che dopo questa pandemia ci saranno masse della popolazione mondiale nettamente più povere rispetto a prima del Covid19. Però questa situazione 

E’ opinione comune che il Covid abbia aumentato le disuguaglianze. In un recente rapporto, Oxfam dice che le 1.000 persone più ricche del mondo hanno recuperato in appena nove mesi tutte le perdite che avevano accumulato per l’emergenza Covid-19, mentre i più poveri per riprendersi dalle catastrofiche conseguenze economiche della pandemia potrebbero impiegare più di 10 anni. 

Per la prima volta in un secolo, si potrebbe registrare un aumento della disuguaglianza economica in quasi tutti i paesi contemporaneamente. Un sondaggio globale svolto da Oxfam tra 295 economisti in 79 paesi – tra cui Jeffrey Sachs, Jayati Ghosh e Gabriel Zucman – rafforza tali previsioni, con l’87% degli intervistati che si aspetta “un aumento” o “un significativo aumento” della disuguaglianza di reddito nel proprio paese, a causa della pandemia.

Con noi:

Davide Tentori dell’’osservatorio geoeconomia dell’Ispi.

Gaetano Fausto Esposito, economista direttore dell’istituto Tagliacarne

Marco De Ponte, membro del coordinamento Forum disuguaglianze

13 aprile 2021