Cerca

Vatican News

Cybercrime: in Italia aziende e banche nel mirino

In Italia il crimine viaggia sul web e prende di mira l'industria e le banche. Il rapporto annuale di Yoroi, una delle pricipali aziende di sicurezza informatica, traccia un quadro allarmante dell'offensiva lanciata dagli hacker di tutto il mondo contro specifici settori dell'economia e della finanza italiani. Tra le vittime spiccano inaspettatamente i comparti dell'edilizia, dei macchinari e della componentistica, oltre a quello più scontato dei servizi finanziari. In calo gli episodi di attacchi per spionaggio industriale, mentre risultano i crescita quelli a scopo di estorsione una vera e propria piaga per le aziende. Una situazione che ha spinto anche le aziende di cybersecurity a stilare dei serveri protocolli di cooperazione nel settore della difesa informatica. Ne abbiamo parlato con Marco Ramilli, CEO di Yoroi.

In questa puntata siamo tornati anche sul tema delle carovane dei migranti che attraversano il Sud America e l'America Centrale. Lo abbiamo fatto con don Giampiero De Nardi, un missionario salesiano che dal 2011 vive in Guatemala, il paese dove i flussi migratori diretti verso gli Stati Uniti si concentrano prima di affrontare l'attraversamento del Messico. Una realtà che non coinvolge soltanto le popolazioni delle Americhe, ma sempre più migranti provenienti dall'Africa e dall'Asia e che replica in maniera impressionante le dinamiche e gli orrori delle rotte seguite dai migranti che cercano di entrare in Europa.

Conduce: Stefano Leszczynski

08 marzo 2021