Cerca

Vatican News

Il trasporto aereo ha ancora un futuro in Italia?

Sono oltre 50 mila le persone che rischiano di perdere il lavoro nel trasporto aereo. A oggi, per effetto del Coronavirus, il traffico aereo è calato anche del 90%. In Alitalia sono in ballo 11 mila posti di lavoro e il nuovo governo ha appena iniziato a lavorare sul dossier più impegnativo che ci sia in questo momento. Per Air Italy ci sono 1450 persone senza un posto di lavoro, va rinnovata la cassa integrazione ma soprattutto va trovata una prospettiva industriale.

Con noi:

L’economista della Cattolica di Milano Andrea Boitani

Salvatore Pellecchia, segretario generale Fit Cisl

Il Segretario Nazionale per il Trasporto Aereo della Uil, Ivan Viglietti

Stefano Di Cesare, pilota Alitalia e responsabile Fit Cisl per il personale viaggiante

Alessandro Brandanu è delegato sindacale Usb e assistente volo Air Italy

02 marzo 2021