Cerca

Vatican News

Dieci anni fa le primavere arabe. Le riforme sono cadute nel vuoto?

Che cosa rimane delle primavere arabe? Dieci anni fa i moti di piazza che sconvolsero i paesi del Nord Africa. Disagio economico, povertà diffusa, vaste masse della popolazione escluse dal processo democratico, il motore che fece partite le proteste di piazza.  A dieci anni di distanza, gli analisti concordano nel ritenere che solo in Tunisia si possa parlare di successo per l’avvenuta transizione e il consolidamento della democrazia. In Libia il caos è totale, in Egitto in pratica non esiste dialogo democratico.

Con noi   

Francesca Maria Corrao, docente di lingua e cultura araba all’Università Luiss 

Michele Brignone direttore esecutivo della Fondazione Oasis 

Michela Mercuri è docente di Geopolitica del Medio Oriente all’Università Niccolò Cusano;  

 Alessia Melcangi, ricercatrice a La Sapienza di Roma dove insegna Storia contemporanea del Nord Africa e del Medio Oriente

22 dicembre 2020