Cerca

Vatican News

Compie 40 anni il Jesuit Refugee Service fondato da Pedro Arrupe

Il Jesuit Refugee Service fondato da p. Pedro Arrupe il 14 novembre del 1980 da 40 anni porta ostinatamente avanti il proprio mandato: accompagnare, servire e difendere i rifugiati in tutti i continenti. La missione assegnata al JRS include tutti coloro che sono lontani dalle proprie case a causa di conflitti, tragedie umanitarie o violazioni dei diritti umani, secondo la dottrina sociale della Chiesa che utilizza l’espressione “rifugiati de facto” includendovi molte categorie di persone in situazioni simili. In Italia il JRS è rappresentato dall'Associazione Centro Astalli, ormai presente sul territorio con una fitta rete di rappresentanze dalla Sicilia al Trentino. 

Ospiti della trasmissione:

p. Camillo Ripamonti, presidente dell'Associaizone Cetro Astalli

Alfonso Cinquemani, membro della Comunità di Vita Cristiana di Palermo

Stefano Canestrini, coordinatore generale di Astalli Trento

Conduce: Stefano Leszczynski

16 novembre 2020