Cerca

Vatican News

I pescatori di Mazara da oltre 40 giorni nelle mani di Haftar. Sit-in dei familiari davanti al Parlamento.

I familiari dei 18 pescatori di Mazara del Vallo sequestrati dai miliziani libici del generale Haftar sono ormai da settimane di fronte al Parlamento. Nessuna notizia trapela dalla Farnesina circa l'avvio di iniziative diplomatiche che possano portare alla loro liberazione. Intanto, dalla Libia è arrivato l'annuncio di un processo farsa contro i pescatori che dovrebbe iniziare il 20 ottobre. Nessuna autorità della Cirenaica gode del riconoscimento dei paesi europei, che intrattengono invece rapporti ufficiali con Tripoli. 

Ospiti della trasmissione:

Salvatore Quinci, sindaco di Mazara del Vallo

Mons. Domenico Mogavero, Vescovo di Mazara del Vallo 

Federica Saini Fasanotti, analista dell'ISPI esperta di questioni Mediterranee e Nordaficane

Conduce: Stefano Leszczynski

12 ottobre 2020