Cerca

Vatican News

Terremoto al Mugello, paura e danni - 09.12.2019

Dopo la grande paura per il terremoto che questa notte ha svegliato gli abitanti del Mugello, oggi la preoccupazione è stata anche quella di portare al sicuro le opere d'arte custodite nelle chiese più colpite: in primis la parrocchia San Silvestro di
Barberino di Mugello (Firenze) resa inagibile dal sisma. Al momento il sisma ha causato meno di 300 evacuati, ha bloccato il nodo ferroviario di Firenze alcune ore per controlli a binari e gallerie, costringe a tenere 'accesa' la macchina della protezione civile per diversi giorni anche perché è imprevedibile stabilire l'evoluzione del terremoto. Le testimonianze di don Stefano Ulivi, parroco Barberino del Mugello e del cardinale arcivescovo di Firenze Giuseppe Betori.
 

09 dicembre 2019