Cerca

Vatican News

I Cellanti 27.06.2021

Avviare i detenuti a lavori di pubblica utilità: è il cuore del memorandum d’intesa iniziato nel 2019 che vede una collaborazione tra il Dipartimento italiano dell’Amministrazione penitenziaria e lo Stato del Messico. Un progetto, che viste le premesse, potrebbe estendersi ad altre aree del centro e sud America. La corrispondenza da Città del Messico di Marco Belli, del Dap del Ministero della Giustizia.

Cappellano, ma anche volontario durante la pandemia, nel carcere di Busto Arsizio, Varese, e fondatore della cooperativa “La Valle di Ezechiele” che offre lavoro ai detenuti per reinserirli nella società. La testimonianza di Don David Maria Riboldi.

L’Eremo del Silenzio di Torino, ospitato nell’ex carcere Le Nuove, ricevuto in udienza in Vaticano ha donato a Papa Francesco un’icona con l’immagine di “un abbraccio che accoglie”. Il racconto del fondatore, Juri Nervo.

Il “birikini” è un bikini libero e sostenibile che si può indossare in 24 modi diversi. È l’iniziativa per l’estate di Made in carcere, realizzata dalle donne detenute negli istituti di Lecce, Trani, Taranto e Matera. L’intervista con la fondatrice di Made in carcere, Luciana Delle Donne.

Presentato il “Quaderno dei sapori”, l’ultimo dei ricettari dei detenuti realizzati grazie al progetto “Cucinare al fresco” che dalla casa circondariale del Bassone a Como è arrivato in tutte le librerie. L’intervista con la coordinatrice del progetto, Arianna Augustoni.

27 giugno 2021