Cerca

Vatican News

"Il bosco della memoria": nasce a Bergamo in ricordo delle vittime di Covid 13.02.2021

Le belle storie di oggi

:: Il bosco della memoria

Bergamo, la città più colpita dalla bufera della pandemia, ora, dopo l’onda caotica dell’emergenza, vuole ricordare le vittime, non però con monumenti di pietra, ma simboli vivi, con radici forti: sta nascendo infatti, ad opera dell'Associazione Comuni Virtuosi e dell'amministrazione locale, il "Bosco della memoria", un progetto che vede la collaborazione di molte figure, un lavoro d’equipe, per costruire uno spazio da far vivere e custodire dalla comunità. 

Ospiti: 

- Marco Boschini - Coordinatore Associazione Comuni Virtuosi

- Paola Cavallini - Architetta fra i progettisti del Bosco della memoria


Con il contributo registrato, tratto da un video divulgativo sull'iniziativa dell'Associazione Comuni Virtuosi, di: 

- Giovanni Valietti - Ex malato di Covid 

- Antonella Piccinelli - Vedova a causa del Covid 

- Giorgio Gori - Sindaco di Bergamo

- Marzia Marchesi - Assessore comunale al Verde Pubblico di Bergamo

- Dott. Luca Lorini- Primario terapia intensiva struttura ospedaliera Papa Giovanni XXIII° di Bergamo 

 

Programma ideato e condotto da Paola Simonetti 
 

 

13 febbraio 2021