Cerca

Vatican News

Una piccola profuga in un campo innevato a Idlib, Siria

Lo sguardo smarrito della piccola verso l'obbiettivo ci dà occasione di rilanciare l'odierno appello per la pace in Siria lanciato dal papa all'Angelus di mezzogiorno con un particolare pensiero per i bambini, vititme di tutte le guerre. Solo giovedì scorso Francesco aveva espresso un promemoria sull'importanza dell'educazione per tutte le categorie di "dimenticati". Il pensiero alle guerre e alle loro vititme ci porta poi a riaprire un classico della letteratura, il romanzo Vent'anni, di Corrado Alvaro, mentre l'orrore per gli abusi sui bambini trattati come merce ci spinge a sfogliare una novità libraria: edito da Fefè, I girasoli di Liliam, di Teresa Giulia Canone e Liliam Altuntas, sul dramma dei piccoli ridotti in schiavitù sessuale...

23 febbraio 2020