Cerca

Vatican News

DBS, Deep Brain Stimulation. Pacemaker cerebrale per Parkinson

La DBS è una tecnica chirurgica che permette, attraverso stimoli elettrici, di contrastare i sintomi della malattia di Parkinson. Il Policlinico Gemelli è l’unico Centro nel Lazio in cui viene impiantata questa sorta di pacemaker cerebrale. In Italia sono 350mila le persone che ne sono affette, ma gli alti costi di questi dispositivi (ancora più onerosi quando devono essere sostituiti) non consentono di essere impiantati in tutti i pazienti che ne avrebbero bisogno. In cosa consiste questo trattamento chirurgico e come potrebbe avvenire una remunerazione per le aziende ospedaliere, ce lo spiega la dottoressa Carla Piano, neurologa, specializzata nelle terapie avanzate di secondo livello per i disturbi del movimento, presso l’Unità Operativa Complessa di Neurologia della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli.

(Eliana Astorri)

 

09 agosto 2020