Cerca

Vatican News

Angelus 30 settembre 2018

Emanuela Campanile - Città del Vaticano

All'angelus di oggi, il Papa ha esortato a imparare da Cristo: "Egli ci chiama a non pensare secondo le categorie di 'amico/nemico', 'noi/loro', 'chi è dentro/chi è fuori', ma ad andare oltre". Il pericolo, avverte Francesco, è l'autoreferenzialità.

30 settembre 2018