Cerca

Vatican News

Angelus 17.11.2019

Gabriella Ceraso - Città del Vaticano

Il Signore ci chiama a collaborare alla costruzione della storia diventando con Lui operatori di pace e testimoni di speranza nella salvezza e nella Risurrezione futura. Il Papa all'Angelus di questa domenica rimarca la fede che i discepoli di Cristo devono avere nella sua infinita misericordia e nello sguardo di tenerezza con cui custodisce le vicende dell'umanità nel loro intrecci di bene e male

17 novembre 2019