Cerca

Vatican News

Dopo Regina Coeli 02 maggio 2021

Debora Donnini - Città del Vaticano

Al termine del Regina Coeli, Francesco ricorda l’iniziativa della Chiesa birmana e esprime la sua vicinanza alla popolazione di Israele per l’incidente sul Monte Meron. Il suo pensiero va anche alla beatificazione del fedele laico, José Gregorio Hernández Cisneros, all’Associazione Meter e al Movimento politico per l’unità. Il Papa rivolge anche i suoi auguri alle Chiese che oggi, secondo il calendario giuliano, celebrano la Pasqua

02 maggio 2021