Cerca

Vatican News

Dopo Angelus 28 febbraio 2021 malattie rare

Benedetta Capelli - Città del Vaticano

"Stare vicino ai bambini malati, i bambini che soffrono, pregare per loro, fare sentire loro la carezza dell’amore di Dio, la tenerezza". E' il pensiero del Papa, dopo l'Angelus,  nella Giornata mondiale delle malattie rare 

28 febbraio 2021