Cerca

Vatican News

Angelus del 3 gennaio 2021

Adriana Masotti - Città del Vaticano

L'apostolo Giovanni scrive nel suo Vangelo "Dio si è fatto carne", proprio per dirci che il Signore non disdegna nulla di noi. Lo dice Papa Francesco all'Angelus di questa prima domenica dell'anno. Da sempre Dio ha voluto comunicare con l'umanità, ma non si è fermato ad inviare il Verbo, la Parola, è andato oltre. Per parlarci la Parola si è fatta carne ed è venuta ‘ad abitare in mezzo a noi’. Così ci ha dimostrato di amare anche le nostre fragilità. Per sempre Dio si è unito alla nostra umanità, afferma ancora Francesco, anche noi condividiamo tutto della nostra vita con Lui. 

 

03 gennaio 2021