Versione Beta

Cerca

Vatican News

Omelia Santa Marta 26 ottobre 2018

Giada Aquilino - Città del Vaticano

Al giorno d’oggi siamo ormai “abituati a respirare l’aria dei conflitti”, “uno dietro l’altro”: ogni giorno se ne parla in tv e sui giornali , “senza pace, senza unità”. Lo ha detto il Papa nella Messa del mattino a Casa Santa Marta, sottolineando che anche se “si fanno patti” per fermare le guerre, poi gli accordi vengono disattesi. In tal modo, ha aggiunto, “la carriera degli armamenti, la preparazione alle guerre e alla distruzione” vanno avanti. La via della pace allora sta in un cammino di umiltà, dolcezza e magnanimità.

26 ottobre 2018