Cerca

Vatican News

Omelia all'Incontro interreligioso di preghiera per la Pace

Adriana Masotti - Città del Vaticano

All'Incontro interreligioso di preghiera per la Pace, promosso dalla Comunità di Sant'Egidio, che si è tenuto oggi a Roma, i leader delle grandi religioni mondiali si sono incontrati per pregare in luoghi distinti, per poi convenire insieme al Campidoglio per vivere un momento di intensa invocazione per i popoli in situazioni di conflitto e per il mondo colpito dal Covid-19. I cristiani di diverse Chiese hanno preegato  nella Basilica dell'Aracoeli. Nell'omelia pronunciata dal Papa, l'esortazione a sentirsi tutti più umili e fraterni e a imparare da Cristo che ha dato la sua vita per gli altri. Francesco ha ricordato la frase del Vangelo: “Chi vuole salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia e del Vangelo, la salverà”. 

20 ottobre 2020