Cerca

Vatican News

Omelia Santa Marta 11 maggio 2020

Alessandro Di Bussolo – Città del Vaticano

Prega per chi soffre per aver perso il lavoro e non è stato riassunto, perché lavorava in nero, Papa Francesco, all’inizio della Messa a Casa Santa Marta. E chiede anche di unirsi ai fedeli di Termoli, nella festa del ritrovamento del corpo del patrono San Timoteo.

Nell’omelia, commentando il Vangelo del congedo di Gesù ai discepoli secondo Giovanni, Francesco sottolinea che il dono che il Figlio e il Padre ci hanno lasciato è lo Spirito Santo, che ci sostiene, ci fa crescere nella comprensione della fede e ci aiuta a scegliere la via giusta, anche nelle piccole decisioni di ogni giorno.          

11 maggio 2020