Cerca

Vatican News

Intervista a mons. Warduni su visita in Iraq cardinale Parolin

Barbara Castelli – Città del Vaticano

“E’ una visita molto gradita” e un "segno di incoraggiamento" per tutti. Con queste parole mons. Shlemon Warduni, vescovo ausiliare di Baghdad, commenta l’arrivo del cardinale Pietro Parolin in Iraq, tra il 24 e il 28 dicembre. Il segretario di Stato vaticano incontrerà, tra le altre cose, rappresentanti del governo e rappresentanti delle chiese d’Oriente; insieme con il cardinale patriarca di Babilonia dei caldei Louis Raphael Sako, concelebrerà la Santa Messa della vigilia di Natale, presso la cattedrale caldea di San Giuseppe. Il porporato sarà anche a Erbil e a Qaraqosh.

24 dicembre 2018