Cerca

Vatican News

Intervista ad Alberto Gambino su convegno Università Europea

Barbara Castelli - Città del Vaticano

“Le tecnologie che cambieranno la società e le professioni: intelligenza artificiale, internet delle cose, blockchain e 5G”. E’ il tema che ha guidato un interessante convegno svoltosi, nei giorni scorsi, presso l’Università Europea di Roma, per iniziativa del Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza e del suo laboratorio InnoLawLab. Un focus è stato dedicato agli aspetti giuridici e alle nuove professionalità nel settore giuridico. “Il nostro Ateneo – spiega Alberto Gambino, pro-rettore dell’Università Europea di Roma – è molto attento ai cambiamenti dell’economia, delle tecnologie e, di conseguenza, del mercato del lavoro ed è, da sempre, impegnato a definire proposte avanguardiste che abbiano una forte attrattività per i giovani, ma anche un’immediata spendibilità nel mondo del lavoro”.

09 febbraio 2019