Cerca

Vatican News

Intervista al portavoce di Unicef Italia, Andrea Iacomini

Emiliano Sinopoli - Città del Vaticano

Un rapporto dell'Unicef denuncia che un bambino su tre non va a scuola nei Paesi colpiti da conflitti o disastri. In tutto nel mondo sono 303 milioni i giovani tra i 5 e i 17 anni che non frequentano le lezioni: oltre la metà dei bambini a cui è impedito studiare vive in zone di crisi. Il portavoce di Unicef Italia, Andrea Iacomini, commenta ai nostri microfoni questi dati allarmanti.

20 settembre 2018