Cerca

Vatican News

Intervista al cardinale Mario Zenari sulla situazione in Siria

Barbara Castelli - Città del Vaticano

Nella guerra che da otto anni sconvolge la Siria, “quelli che pagano il conto più alto sono i civili”, soprattutto “bambini e donne”. Il cardinale Mario Zenari, nunzio apostolico in Siria, traccia un bilancio della situazione nel Paese, dopo l’ennesimo appello di Papa Francesco affinché la comunità internazionale “favorisca una soluzione politica ad un conflitto che alla fine vedrà solo sconfitti”. “La comunità internazionale – ha detto lunedì il Pontefice ai membri corpo diplomatico accreditato presso la Santa Sede – è chiamata a dare voce a chi non ha voce”.

11 gennaio 2019