Versione Beta

Cerca

Vatican News

Sinodo giovani 2018, intervista al card. Bechara Raï (Libano)

Alessandro Di Bussolo – Città del Vaticano

Il patriarca di Antiochia dei Maroniti,  il cardinale Béchara Boutros Raï, ci parla dell’impegno per mantenere il legame con i giovani che emigrano. “Vogliamo che siano formati sulla loro identità di fede e cultura, perché possano arricchire le società di accoglienza”. E i giovani cattolici che restano in Libano “non si devono sentire stranieri in patria. Ci siamo da 2000 anni, siamo i guardiani delle radici del cristianesimo”.

15 ottobre 2018