Cerca

Vatican News

Intervista a Sandro Palmieri sulle comunità Rom e Sinti

Adriana Masotti - Città del Vaticano

Ricordare le persecuzioni naziste nei confronti del popolo zingaro per costruire una società senza discriminazioni. E' la ragione per cui ogni anno, il 2 agosto, Rom e Sinti celebrano il "Roma Genocide Remembrance Day". La Comunità di Sant'Egidio da anni si impegna per promuovere la loro integrazione. Sandro Palmieri non nasconde le difficoltà, ma sostiene che è possibile arrivare ad una convivenza pacifica e rispettosa tra questa minoranza e il resto della popolazione.

03 agosto 2018