Cerca

Vatican News

Intervista al teologo Coda sul Catechismo e la pena di morte

Benedetta Capelli - Città del Vaticano

“Un salto in avanti e in piena continuità con il cammino che parte dalla visione antropologica del Concilio Vaticano II”. E' l'opinione di mons. Piero Coda, teologo e preside dell'Istituto universitario Sophia di Loppiano, all’indomani del Rescritto di Papa Francesco che modifica il Catechismo della Chiesa Cattolica nel paragrafo riguardante la pena di morte.

03 agosto 2018