Versione Beta

Cerca

Vatican News

Intervista a Matteo Corradini nell'80.esimo anniversario del "Manifesto della razza"

Adriana Masotti - Città del Vaticano

Una pagina vergognosa della storia italiana le leggi razziali che nel '38 discriminarono gli ebrei dagli altri cittadini in Italia. Leggi che il fascismo potè promulgare grazie anche ad una propaganda che affermava l'esitenza di diverse razze umane. Strumento di questa propaganza il "Manifesto della razza" pubblicato il 25 luglio di quell'anno.

26 luglio 2018