Versione Beta

Cerca

Vatican News

Intervista a mons. Ioannis Spiteris, vescovo di Corfù, in Grecia

Adriana Masotti - Città del Vaticano

La migliore testimonianza da offrire oggi al mondo scristianizzato è la coerenza tra la fede e la vita dei credenti. La fedeltà ai Comandamenti provoca e può convertire, ne è convinto mons. Ioannis Spiteris, vescovo cattolico di Corfù, che oggi ad Assisi ha aperto la XV edizione del Simposio intercristiano.

28 agosto 2018