Cerca

Vatican News

Intervista a Riccardo Noury sulle politiche migratorie UE

Francesca Sabatinelli - Città del Vaticano

L’Europa è responsabile dell’aumento delle vittime nel Mediterraneo centrale. E’ l’accusa di Amnesty International, che in un rapporto denuncia il devastante impatto delle politiche dell’Ue che in soli due mesi, tra giugno e luglio 2018, hanno portato ad almeno 721 morti in mare. La testimonianza di Riccardo Noury portavoce della Ong

08 agosto 2018