Versione Beta

Cerca

Vatican News

Intervista a padre Efrem Tresoldi su Etiopia ed Eritrea

"C’è stato un accordo affinché l’Etiopia possa utilizzare i porti eritrei sul Mar Rosso" e "si attende anche il passo più concreto: il ritiro delle truppe etiopiche dalla zona di confine, la cui presenza è stata la ragione di contesa e del conflitto armato tra il ’98 e il Duemila". Così padre Efrem Tresoldi, direttore di Nigrizia, sulla distensione tra Etiopia ed Eritrea. Per Asmara, aggiunge, "speriamo voglia dire l’abolizione del servizio militare e della leva obbligatoria" all'origine di tante migrazioni di giovani eritrei.

09 luglio 2018