Versione Beta

Cerca

Vatican News

Intervista a mons. Donal McKeown su tensioni in Nord Irlanda

Giada Aquilino - Città del Vaticano

Violenze e tensioni hanno accompagnato le marce di luglio in Irlanda del Nord. A causarle, non un un conflitto tra unionisti e repubblicani, piuttosto una tensione profonda all’interno del movimento dei repubblicani: lo spiega a Vatican News mons. Donal McKeown, vescovo di Derry. Il presule ricorda che "Sinn Féin accetta le istituzioni del ‘Good Friday Agreement’, l’Accordo del Venerdì Santo di 20 anni fa", mentre "ci sono dei dissidenti che vogliono distruggere l’Accordo di pace del 1998".

23 luglio 2018