Cerca

Vatican News

Intervista a monsignor Machado sull'India

Giada Aquilino - Città del Vaticano

Riflessione dell’arcivescovo indiano Felix Anthony Machado sulla legge adottata nello Stato dell’Himachal Pradesh, che inasprisce le pene contro le cosiddette “conversioni forzate”. Spesso, riferisce, i cristiani sono accusati ingiustamente di compiere buone azioni con l’intenzione di “condurre la povera gente” alla nostra religione, ma la Chiesa - come sottolineato da Benedetto XVI e Francesco - cresce non per proselitismo bensì per attrazione.

05 settembre 2019