Cerca

Vatican News

Intervista a Mauro Garofalo (Sant'Egidio) su pace in Sud Sudan

Alessandro Di Bussolo - Città del Vaticano

Si è concluso oggi a Roma, nella sede della Comunità di sant’Egidio, il primo incontro di negoziati a seguito degli accordi per il cessate il fuoco in Sud Sudan, firmato a Roma lo scorso 12 gennaio. Hanno partecipato delegati del governo, di tutte le forze di opposizione e alcuni osservatori internazionali. Il responsabile delle relazioni internazionali della Comunità di Sant’Egidio, Mauro Garofalo, ci spiega che : "C’è grande soddisfazione, perché a soli 12 giorni dalla dichiarazione di Roma del 13 gennaio, si sono rivisti i leader dell'opposizione non firmataria e i rappresentanti del governo, per fare un ulteriore passo nella direzione della cessazione delle ostilità. E’ stata chiaramente delineata la partecipazione delle opposizioni non firmatarie, che si chiamano SOOMA, acronimo di South Sudan opposition movements alliance, a tutti i meccanismi di monitoraggio e verifica del cessate il fuoco".

15 febbraio 2020