Cerca

Vatican News

Siria: intervista a monsignor Battah

Giada Aquilino - Città del Vaticano

Intervista a monsignor Youhanna Jihad Battah, arcivescovo siro cattolico di Damasco. Nella capitale della Siria, dice, c’è ancora povertà, mancano le medicine ma l’importante è che non ci siano più bombardamenti contro i civili. Nel nord-est, intanto, la Turchia procede con i rimpatri di profughi siriani.

28 novembre 2019