Cerca

Vatican News

Udienza del Papa ai leader del Sud Sudan

Benedetta Capelli - Città del Vaticano

"E a voi tre, che avete firmato l’Accordo di pace, vi chiedo come fratello, rimanete nella pace. Ve lo chiedo con il cuore. Andiamo avanti. Ci saranno tanti problemi, ma non spaventatevi. Ci saranno lotte fra voi due: sì. Anche queste siano dentro l’ufficio; davanti al popolo, le mani unite. Così da semplici cittadini diventerete Padri della Nazione. Permettetemi di chiederlo con il cuore, con i miei sentimenti più profondi": così Papa Francesco, a braccio, alle autorità politiche del Sud Sudan ricevute in Casa Santa Marta al termine del ritiro spirituale di due giorni. A loro ha baciato i piedi per rafforzare la sua richiesta di pace.

11 aprile 2019