Versione Beta

Cerca

Vatican News

Udienza Papa Accademia per la Vita

Benedetta Capelli - Città del Vaticano 

"La bioetica non si muova a partire dalla malattia e dalla morte ma piuttosto dalla profonda convinzione dell'irrevocabile dignità della persona umana, in ogni fase  e condizione della sua esistenza". Così Papa Francesco nell'udienza alla Pontificia Accademia per la Vita in vista dell'apertura della 24.ma Assemblea gnerale sul tema: "Uguali alla nascita? Una responsabilità globale". 

25 giugno 2018