Cerca

Vatican News

Pasqua, Urbi et Orbi, la preghiera del Papa

Giada Aquilino - Città del Vaticano

Nel corso della tradizionale benedizione Urbi et Orbi nel giorno di Pasqua, il Papa pensa alle tante sofferenze del nostro tempo: dal Medio Oriente ai Paesi africani, dagli Stati del continente americano che vivono “difficili” situazioni politiche ed economiche al proliferare delle armi, senza dimenticare i poveri e gli emarginati. Il servizio con la voce del Papa.

21 aprile 2019