Cerca

Vatican News

Messa chiusura Sinodo del vescovi per l'Amazzonia

Alessandro Di Bussolo – Città del Vaticano

Per praticare la “religione di Dio” e non quella “dell’io” dobbiamo riconoscerci poveri dentro, bisognosi di misericordia e “frequentare i poveri, per ricordarci che solo nella povertà interiore agisce la salvezza di Dio”. Nel Sinodo per l’Amazzonia “abbiamo avuto la grazia di ascoltare le voci dei poveri”, il loro grido, che “è il grido di speranza della Chiesa”. Facendolo nostro, “anche la nostra preghiera attraverserà le nubi” e salirà dritta a Dio. Sono le parole di Papa Francesco nell’omelia della Santa Messa di chiusura dell’assemblea speciale del Sinodo dei Vescovi per la Regione Panamazzonica, concelebrata nella Basilica di san Pietro con i 184 padri sinodali e molti degli uditori, degli esperti e degli invitati speciali.

27 ottobre 2019