Cerca

Vatican News
Un minore al lavoro in Yemen Un minore al lavoro in Yemen  (ANSA)

La moderna schiavitù dei bambini: il forte richiamo del Papa

Minori privati del diritto di giocare, studiare, sognare: è il dramma di 150 milioni di piccoli sfruttati che il Papa ha ricordato nelle parole nel post Angelus, chiedendo di eliminare questa piaga ricordata nella Giornata mondiale celebrata il 12 giugno

Fausta Speranza – Città del Vaticano

“Non è possibile chiudere gli occhi di fronte allo sfruttamento dei bambini, privati del diritto di giocare, di studiare e di sognare”. E’ l’appello di Papa Francesco che ricorda le stime dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro:

I bambini oggi sfruttati per il lavoro sono oltre 150 milioni: una tragedia! 150 milioni: più o meno come tutti gli abitanti della Spagna, insieme alla Francia e insieme all’Italia. Questo succede oggi! Tanti bambini che soffrono questo: sfruttati per il lavoro minorile. Rinnoviamo tutti insieme lo sforzo per eliminare questa schiavitù dei nostri tempi.

La Giornata dell'Onu e gli appelli di Papa Francesco

Il 12 giugno viene celebrata dalle Nazioni Unite la Giornata internazionale per l’eliminazione del lavoro minorile. 

 

13 giugno 2021, 14:01