Vatican News

Il Papa riceve la presidente della Repubblica di Slovacchia

I rapporti bilaterali, con particolare riferimento al ruolo educativo della Chiesa, e poi i temi internazionali legati alla pandemia e alla salvaguardia del creato, al centro dei colloqui di oggi in Vaticano in occasione dell'udienza della signora Zuzana Čaputová, Presidente della Repubblica Slovacca. L'incontro con il Papa e poi con monsignor Paul Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati

Papa Francesco ha ricevuto questa mattina in udienza la signora Zuzana Čaputová, Presidente della Repubblica Slovacca, accompagnata dal seguito. Colloqui cordiali in cui - come informa la Sala Stampa vaticana -  si è espresso apprezzamento per i buoni rapporti bilaterali esistenti, con l’auspicio che possano ulteriormente rafforzarsi nell’ambito dell’educazione, nonché per il ruolo della Chiesa nella società.

Tra i temi trattati in primo piano l'impatto della pandemia da Covid-19 che nel Paese conta circa 133mila contagiati e oltre mille morti, la giustizia sociale e la salvaguardia del creato. Infine, ci si è soffermati su alcune tematiche di carattere regionale e internazionale, quali la sicurezza, le migrazioni e l’impegno a livello multilaterale per la prevenzione e la risoluzione dei conflitti, con particolare attenzione alle sfide del presente e del futuro dell’Europa.

14 dicembre 2020, 12:28