Cerca

Vatican News
Basilica San Pietro  Domenica delle Palme Basilica San Pietro Domenica delle Palme  (Vatican Media)

Come seguire le cerimonie della Domenica delle Palme

La Santa Messa e la recita dell'Angelus saranno trasmessi in diretta mondovisione, su Vaticannews e tutti i nostri canali social per permettere alla cristianità di unirsi alla preghiera del Papa

Gabriella Ceraso - Città del Vaticano

La Chiesa si appresta a vivere, questa domenica delle Palme e della Passione del Signore, il primo forte appuntamento della Santa Pasqua, in una maniera del tutto speciale a causa della crisi sanitaria che il mondo sta vivendo per la diffusione del coronavirus. Chiese senza fedeli e senza la tradizionale processione che in modo partecipato e festoso ha sempre rievocato, ad una settimana dalla Domenica della Resurrezione, l'ingresso di Gesù a Gerusalemme.

E ancora una volta, nel rispetto delle normative anti contagio, saranno i media a colmare le distanze e a rendere vicino all'umanità Papa Francesco e la sua preghiera, la Basilica Vaticana e il grande abbraccio di Piazza San Pietro.

L'invito alla preghiera col Papa
L'invito alla preghiera col Papa

Come da indicazioni dell'Ufficio delle cerimonie papali, dello scorso 27 marzo, e tenendo conto delle disposizioni fornite dalla Congregazione del Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, con Decreto in data 25 marzo 2020Papa Francesco “celebrerà i Riti della Settimana Santa all’Altare della Cattedra, nella Basilica di San Pietro”, a partire da questa domenica dunque. 

Alle ore 11.00 la Santa Messa, seguita dalla recita dell'Angelus alle ore 12.00: entrambi saranno trasmessi  in diretta mondovisione da Vatican Media e potranno essere seguiti in più lingue sulla Radio Vaticanasulla nostra Home page (cliccando qui), sulla nostra pagina Facebook (accedi da qui), e in diretta sul nostro canale youtube (clicca qui).

04 aprile 2020, 11:12