Cerca

Vatican News
Cattedrale e strade deserte a La Valletta -  Malta Cattedrale e strade deserte a La Valletta - Malta  

Rinviato il viaggio del Papa a Malta

Pensato nel segno dell'accoglienza e dell'assistenza a quanti al Mediterraneo affidano le loro vite, il Viaggio del Papa previsto a Malta e Gozo il 31 maggio prossimo, è rimandato a data da destinarsi a causa dell'emergenza sanitaria globale

La Sala Stampa della Santa Sede in un comunicato rende noto che il viaggio apostolico del Papa a Malta, in programma per il prossimo 31 maggio, è rinviato a data da definirsi.

"A causa della situazione mondiale in corso - si legge - e in accordo con le Autorità e la Chiesa locale", dunque, quella che doveva essere la quarta visita di un Papa nell'isola, antica sede dell’omonimo Ordine cavalleresco, che oggi conta meno di 500mila abitanti, per ora non avrà luogo.

L'annuncio era stato dato nel febbraio scorso dalla Sala Stampa vaticana: il viaggio avrebbe dovuto svolgersi in un'unica giornata nella solennità di Pentecoste, prevedendo anche la tappa a Gozo, una delle ventuno isole che costituiscono l’arcipelago maltese.

23 marzo 2020, 10:15