Cerca

Vatican News
2019.04.21 Santa Messa di Pasqua 2019.04.21 Santa Messa di Pasqua  (Vatican Media)

Le celebrazioni presiedute dal Papa nei prossimi mesi

Pubblicata l’agenda del Pontefice per febbraio, marzo e aprile. La Pasqua verrà celebrata il 12 aprile con la Santa Messa e la tradizionale Benedizione Urbi et Orbi

La Sala Stampa della Santa Sede ha diffuso oggi il calendario delle celebrazioni presiedute dal Papa per i mesi di febbraio, marzo e aprile. Il 26 febbraio, Mercoledì delle Ceneri, come da tradizione, Francesco aprirà la Quaresima con la Messa e l’imposizione delle Ceneri nella Basilica di Santa Sabina alle ore 17, preceduta dalla Statio e dalla processione penitenziale.  Domenica 1 marzo il Pontefice si recherà ad Ariccia per gli esercizi spirituali con i membri della Curia romana, la conclusione del ritiro è prevista per venerdì 6 marzo. Il 20  sarà la volta della Penitenziale in San Pietro, celebrazione durante la quale si amministra il Sacramento della Riconciliazione.

Il 5 aprile, Domenica delle Palme si entra nel vivo delle celebrazioni pasquali con la grande Messa in Piazza San Pietro alle ore 10.  Giovedì 9 aprile poi l’inizio del Triduo con la Messa del Crisma nella Basilica vaticana. Per il Venerdì Santo due sono gli appuntamenti: alle 17 in San Pietro per la Celebrazione della Passione del Signore e poi alle 21.15 al Colosseo per la grande Via Crucis. Sabato Santo alle 20.30 inizia la Veglia pasquale con la benedizione del fuoco. Il 12 aprile, Domenica di Pasqua, il Papa celebrerà la Messa del giorno e poi dalla Loggia centrale della Basilica di San Pietro alle ore 12 impartirà la Benedizione “Urbi et Orbi”. Nella seconda Domenica di Pasqua, festa della Divina Misericordia Francesco presiederà infine la celebrazione Eucaristica in Piazza San Pietro.

12 febbraio 2020, 12:27