Cerca

Vatican News

Gli auguri del Papa per il Capodanno lunare

Preghiere per la pace, il dialogo e la solidarietà. Così Papa Francesco al termine dell’udienza generale, nella quale ha ricordato il prossimo 25 gennaio, giorno in cui si celebra in Estremo Oriente il Capodanno lunare

Benedetta Capelli – Città del Vaticano

Un saluto, un augurio e l’invito a pregare per i doni della pace, del dialogo e della solidarietà. Così il Papa, al termine dell’udienza generale, si è rivolto a “molti milioni di uomini e donne” che il 25 gennaio, in Estremo Oriente, celebreranno il capodanno lunare. Nel suo cuore le famiglie perché siano luoghi di rispetto, di educazione e armonia con il creato.

Invio a loro il mio saluto cordiale, augurando in particolare alle famiglie di essere luoghi di educazione alle virtù dell’accoglienza, della saggezza, del rispetto per ogni persona e dell’armonia con il creato. Invito tutti a pregare anche per la pace, per il dialogo e per la solidarietà tra le nazioni: doni quanto mai necessari al mondo di oggi.

22 gennaio 2020, 10:10